La Corte di Appello di Roma dice SI alla stepchild adoption

La Corte di Appello di Roma conferma la sentenza emessa dal Tribunale per i minorenni di Roma nel luglio 2014 (relatrice la Presidente del Tribunale dott.ssa Cavallo – e di cui avevamo parlato qui) relativa a stepchild adoption di una co-madre all’interno di una famiglia omogenitoriale, ex art. 44 lettera D della Legge sull’Adozione (Legge 184 del 1983 e successive modificazioni).

Trovate un nostro breve commento alla notizia sul sito Gay.it

Se volete maggiori informazioni sul tema dell’omogenitorialità e/o un primo orientamento legale scriveteci a info@gaylex.it

 

Un pensiero su “La Corte di Appello di Roma dice SI alla stepchild adoption

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *